Gru

La gru che pende sopra le case
come una domanda
infilata ferrea dentro la carne del cielo
da giorni e giorni in attesa
di costruire. Mi dà speranza
come se ancora le cose potessero cambiare
e pur crollando ricomparire nuove.
La guardo quando
una stolida stanchezza
svuota tutto
dalla finestra
e penso che dall'alto, da quel
cestino di ferro costruito da ingegneri
anche le nuvole potrebbero apparire
solidi
materiali da costruzione.

Lascia un commento