Erano i giochi, scoperti, che me ne allontanavano

Eppure amava.

Ma il dispiacere, la vergogna quasi, il fastidio profondo di fronte a certi giochetti che l’interessato pensava non evidenti, non visibili, non scoperti, avvilivano il suo amore in modo tale da creare solo la voglia di allontanarsi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *